Diabetico più longevo se vive bene

Diabete mellito, Malattie e nutrizione

 - Diabetico più longevo se vive bene Un nuovo studio suggerisce che negli anziani diabetici la longevità può dipendere non soltanto dal corretto controllo della glicemia, ma anche dalla qualità della vita.
I ricercatori olandesi del centro diabetologico di Zwolle, studiando più di un migliaio di anziani diabetici non insulino-dipendenti, riferiscono che la prognosi peggiore della malattia negli anni successivi si osserva tra i pazienti che soffrono di limitazioni fisiche che ne hanno alterato la qualità della vita.
Il livello qualitativo dell'esistenza è stato collegato al rischio di morte, indipendentemente dalla gamma di fattori ben noti che incidono direttamente sulla salute dei pazienti diabetici, compreso il controllo della glicemia, del peso, della pressione sanguigna e della funzione renale.
Lo studio suggerisce che i medici, nel valutare i pazienti, dovrebbero tenere in considerazione oltre ai parametri clinici standard anche il livello qualitativo della vita che gli anziani conducono.
Migliorare la qualità della propria vita dovrebbe essere un obiettivo generale, e anche l' alimentazione è importante. In commercio esistono supplementi nutrizionali specifici (Diasip) la cui assunzione permette un controllo migliore dei livelli glicemici e lipidici del diabetico.








Acquista i prodotti Nutricia

Entra nel mondo Nutricia e scoprirai i nostri prodotti e le nostre soluzioni nutrizionali.

Shop online

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE INFORMATO

Segli l'area di tuo interesse:

Registrazione avvenuta con successo, grazie per esserti registrato alla newsletter di Nutricia.it

Errore durante il tentativo di registrazione alla newsletter, ricaricare la pagina e riprovare.