Gestire la nutrizione enterale a domicilio

Malnutrizione, Malattie e nutrizione

 - Gestire la nutrizione enterale a domicilio in tutti i casi di malnutrizione, o anche soltanto di rischio di malnutrizione, una possibile risorsa è quella della nutrizione enterale domiciliare (NED), ossia di una procedura terapeutica che consente al paziente di nutrirsi correttamente pur vivendo nel proprio ambiente familiare. La NED deve essere condotta correttamente e seguita da esperti nutrizionisti.
La valutazione nutrizionale va perfezionata considerando vari elementi, come per esempio la capacità di alimentarsi autonomamente. Tali dati vanno associati al quadro clinico e costituiscono per il team nutrizionale il presupposto fondamentale per la corretta indicazione alla necessità della nutrizione artificiale.
Uno studio retrospettivo condotto in Friuli Venezia Giulia su oltre centocinquanta pazienti trattati a domicilio con l'ausilio di integratori nutrizionali nell'Alto Distretto Isontino ha evidenziato come il contributo del dietista è fondamentale per una corretta nutrizione. Infatti è stato osservato che periodi di NED insufficienti (inferiori a trenta giorni) si associano a un indice di massa corporea basso e a un calo ponderale eccessivo.
Una corretta gestione della NED è quindi molto importante in primo luogo per offrire una nutrizione adeguata alle esigenze del malato e per ottenere un corretto rapporto qualità / prezzo.







Acquista i prodotti Nutricia

Entra nel mondo Nutricia e scoprirai i nostri prodotti e le nostre soluzioni nutrizionali.

Shop online

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE INFORMATO

Segli l'area di tuo interesse:

Registrazione avvenuta con successo, grazie per esserti registrato alla newsletter di Nutricia.it

Errore durante il tentativo di registrazione alla newsletter, ricaricare la pagina e riprovare.