Gli ortopedici privilegiano gli uomini

Ortopedia-trauma, Malattie e nutrizione

 - Gli ortopedici privilegiano gli uomini La ricostruzione chirurgica protesica (dell'anca o del ginocchio) è una moderna procedura sempre più diffusa per curare le artrosi gravi del ginocchio. Un gruppo di ricercatori canadesi ha trovato un dato sorprendente: gli ortopedici tendono a privilegiare i pazienti maschi nella scelta di questo intervento.
A parità di sintomatologia manifestata, come la rigidità mattutina e la difficoltà nel salire le scale, e di inefficacia dei rimedi farmacologici, il campione di chirurghi ortopedici studiato è maggiormente interventista sugli uomini rispetto alle donne.
Secondo l'autore dello studio, James Wright, ricercatore dell' Università di Toronto, "anche i medici subiscono gli effetti di pregiudizi inconsci, che si riflettono nella gestione dei pazienti". In particolare i medici sembrano convinti che le donne traggano minori benefici dall'artroplastica rispetto agli uomini, forse perché sopportano meglio il dolore e gli impedimenti funzionali, e quindi resistono più a lungo nella condizione di artrosi prima di operarsi.
In ogni caso l'intervento di protesi articolare, soprattutto dell'anca, è un rimedio ormai consolidato ed efficace, capace di rimediare radicalmente alle artrosi gravi. L'aspetto più delicato di queste procedure è il recupero postoperatorio, soprattutto nelle persone di età più avanzata, le quali tendono a nutrirsi in modo insufficiente e incompleto. Nella fase di degenza postoperatoria e di riabilitazione sono pertanto consigliati adeguati supplementi nutrizionali (Fortimel, Fortimel Fruit).







Acquista i prodotti Nutricia

Entra nel mondo Nutricia e scoprirai i nostri prodotti e le nostre soluzioni nutrizionali.

Shop online

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE INFORMATO

Segli l'area di tuo interesse:

Registrazione avvenuta con successo, grazie per esserti registrato alla newsletter di Nutricia.it

Errore durante il tentativo di registrazione alla newsletter, ricaricare la pagina e riprovare.