La dieta aiuta anche in caso di piaghe

Lesioni da decubito, Malattie e nutrizione

 - La dieta aiuta anche in caso di piaghe

L'impossibilità di alzarsi dal letto per lunghi periodi, anche per malattie transitorie, determina molto spesso il fastidioso problema delle piaghe da decubito. Nei pazienti ricoverati, specialmente anziani, i processi fisiologici di guarigione delle lesioni cutanee sono più lenti, complice lo stato di malattia e il rischio di incorrere in un' alimentazione non corretta.
L'apporto equilibrato di calorie, proteine e oligoelementi è di notevole importanza sia per la prevenzione che per la cura delle lesioni da pressione. Nella maggior parte dei casi l'adeguato apporto nutrizionale favorisce e accelera la guarigione della lesione e rende possibile un miglioramento delle condizioni generali. Questa la conclusione alla quale sono arrivati alcuni ricercatori del servizio di dietetica e di geriatria della Ulss 16 di Padova (Pegoraro e collaboratori) dopo aver confrontato due gruppi di pazienti nutriti con prodotti enterali attraverso sonda gastrica (PEG). In un gruppo di pazienti è stato somministrato una dieta per sonda specifica iperproteica e arricchita in arginina, zinco e vitamine C ed E, coadiuvanti nei processi di cicatrizzazione; nell'altro gruppo un prodotto standard normalmente utilizzato per i pazienti che non sono in grado di mangiare autonomamente.
Nei pazienti nutriti con il prodotto specifico si è verificata nel giro di un mese una riduzione delle lesioni da decubito più rapida ed evidente rispetto agli altri.
In generale nei soggetti ospedalizzati ed allettati, è fondamentale la correzione tempestiva delle carenze nutrizionali fornendo una sufficiente quantità di liquidi, accompagnata da un adeguato apporto proteico, di amminoacidi essenziali e di carboidrati. Importante è anche la giusta quantità di grassi (soprattutto di acidi grassi essenziali) e di vitamine C, A, K e del complesso B, di sali minerali e oligoelementi (zinco).
L'utilizzo di prodotti nutrizionali a elevato tenore proteico e arricchiti con micronutrienti specifici (Cubison) permette una terapia che rende più efficaci le medicazioni esterne, agevolando il processo cicatriziale.
Per i pazienti che si possono nutrire per bocca possono essere utilizzati supplementi nutrizionali specifici (Cubitan).







Acquista i prodotti Nutricia

Entra nel mondo Nutricia e scoprirai i nostri prodotti e le nostre soluzioni nutrizionali.

Shop online

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE INFORMATO

Segli l'area di tuo interesse:

Registrazione avvenuta con successo, grazie per esserti registrato alla newsletter di Nutricia.it

Errore durante il tentativo di registrazione alla newsletter, ricaricare la pagina e riprovare.