Quando l'artrosi chiama il chirurgo

Ortopedia-trauma, Malattie e nutrizione

 - Quando l'artrosi chiama il chirurgo Un certo grado di degenerazione ossea è un fenomeno normale legato all'età. Osteoporosi e artrosi ne sono le espressioni più comuni.

In alcuni casi l'artrosi delle grandi articolazioni, tipicamente quella dell'anca, diventa molto dolorosa e invalidante: si deve ricorrere allora all'intervento di protesi articolare, con cui si sostituisce l'articolazione, ormai molto logora, della testa del femore con la corrispondente cavità del bacino.

I fattori di rischio che favoriscono la probabilità di ricorrere all'intervento chirurgico sono l'età, la rigidità articolare soprattutto al mattino e il dolore, come confermato dallo studio dell'Erasmus Medical Center di Rotterdam su duecento pazienti.

L'osteoporosi e l'artrosi richiedono un corretto apporto nutrizionale, vario e ricco soprattutto di calcio e vitamina D, da integrare possibilmente con supplementi proteico-energetici: Fortimel, Fortimel fruit e Forticreme.


Fonte: Arthritis and Rheumatism, 15 dicembre 2007







Acquista i prodotti Nutricia

Entra nel mondo Nutricia e scoprirai i nostri prodotti e le nostre soluzioni nutrizionali.

Shop online

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE INFORMATO

Segli l'area di tuo interesse:

Registrazione avvenuta con successo, grazie per esserti registrato alla newsletter di Nutricia.it

Errore durante il tentativo di registrazione alla newsletter, ricaricare la pagina e riprovare.