Reni malati, attenzione al cuore

Malattie renali (insufficienza), Malattie e nutrizione

 - Reni malati, attenzione al cuore Le persone che hanno una funzionalità renale compromessa subiscono una più veloce progressione del processo di occlusione arteriosa nelle arterie del collo (indicatori di aterosclerosi), e sono più soggette al rischio di attacchi cardiaci, ictus e altri eventi cardiovascolari.
Queste le conclusioni evidenziate nello studio di Michel Chochol, ricercatore all'Università del Colorado Health Science Center, studiando l'associazione tra lo spessore delle arterie e il grado di sofferenza renale in oltre tremila pazienti.
Se la funzione renale è diminuita senza possibilità di recupero, si parla di insufficienza renale cronica, che può essere lieve, moderata o grave. Quando la malattia si aggrava i sintomi possono coinvolgere anche il cuore, i polmoni, le ossa.
L'evoluzione dell'insufficienza renale cronica può essere rallentata con una serie di accorgimenti, soprattutto alimentari: l'impegno di chi soffre di questa malattia è proprio quello di evitare l'aggravamento, intervenendo innanzitutto sulla dieta.
La dieta deve essere povera di proteine, quindi ipoproteica. Esistono in commercio prodotti alimentari studiati per chi soffre di malattia renale cronica: sono alimenti del tutto simili a quelli abituali, anche nel gusto, ma con un contenuto di proteine, fosforo, sodio e potassio molto scarso o nullo (Linea Loprofin: pasta; pane e sostituti).







Acquista i prodotti Nutricia

Entra nel mondo Nutricia e scoprirai i nostri prodotti e le nostre soluzioni nutrizionali.

Shop online

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE INFORMATO

Segli l'area di tuo interesse:

Registrazione avvenuta con successo, grazie per esserti registrato alla newsletter di Nutricia.it

Errore durante il tentativo di registrazione alla newsletter, ricaricare la pagina e riprovare.