Nutrison Advanced Cubison

Miscela polimerica pronta per l’uso, normocalorica, iperproteica, a base di proteine del latte, arricchita con arginina, zinco, vitamina C e selenio per stimolare la riparazione tissutale e la deposizione di collagene, con fibre.

Indicazioni:

Nutrizione enterale per sonda, da utilizzare in caso di malnutrizione o rischio di malnutrizione associata a patologia in pazienti con piaghe da decubito.

leggi tutto

Controindicazioni e precauzioni

Non somministrare a bambini di età inferiore ad 1 anno, a pazienti affetti da galattosemia ed a pazienti che richiedono una dieta priva di fibre.
Somministrare con cautela a bambini di età compresa tra 1 e 6 anni.
Si sconsiglia la somministrazione a pazienti sottoposti a terapie rianimatorie.

Dosaggio:

Adulti: 1.500 – 2.000 ml al giorno o altri dosaggi secondo prescrizione medica

Confezionamento:

  • Bottiglia di plastica da 500 ml
  • Sacca preriempita Pack da 1000 ml

Utile in caso di

Prodotti simili consigliati

Nutrison Advanced Diason

Miscela polimerica pronta per l’uso per la nutrizione enterale di pazienti diabetici o con alterazioni del metabolismo glucidico (intolleranza al glucosio, iperglicemia da stress).

Nutrison Advanced Diason Low Energy

Miscela polimerica pronta per l’uso, ipocalorica e normoproteica, a base di proteine di soia, a ridotto contenuto di carboidrati, per la nutrizione enterale di pazienti diabetici o con alterazioni del metabolismo glucidico (intolleranza al glucosio) avent

Nutrison Advanced Protison

Miscela polimerica pronta per l’uso per la nutrizione enterale di pazienti critici (politrauma, ustioni, chirurgia complicata, infezioni, sepsi, ALI/ARDS).

Acquista i prodotti Nutricia

Entra nel mondo Nutricia e scoprirai i nostri prodotti e le nostre soluzioni nutrizionali.

Shop online

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE INFORMATO

Segli l'area di tuo interesse:

Registrazione avvenuta con successo, grazie per esserti registrato alla newsletter di Nutricia.it

Errore durante il tentativo di registrazione alla newsletter, ricaricare la pagina e riprovare.